Incontro Save the pig

Bank Mob

Campagna contro il macello dei nostri risparmi.

Siamo ormai abituati all’idea che la banca che abbiamo scelto sia solo un deposito per i nostri soldi. Una scatola chiusa in cui mettere i nostri stipendi o i nostri risparmi che al sicuro maturano interessi (quando ancora gli interessi ci venivano erogati). Raramente ci siamo preoccupati che fine facesse quel denaro fintanto che il bancomat ci ha erogato quanto richiesto e le bollette sono state pagate. Purtroppo una serie di assunti, oggi più che mai, sono stati sfatati: i nostri risparmi non sono necessariamente al sicuro e non sono utilizzati per ciò che normalmente riteniamo giusto.

Se un amico ci chiedesse un prestito per andare a giocare al casinò noi ci mostreremmo riluttanti e finanche preoccupati per lui; tuttavia non mostriamo la stessa propensione per la banca che con i nostri soldi investe in titoli ad alto rischio senza alcun riguardo per la sicurezza dei suoi clienti!

Se una persona ci chiedesse del denaro ci interesseremmo sulla sua destinazione e ci indigneremmo se concorresse alla realizzazione di progetti criminosi e immorali; ma ce ne freghiamo se la nostra banca investe i nostri risparmi nelle industrie di armi e mine anti-uomo, in fabbriche altamente inquinanti che deturpano il nostro stesso territorio e minacciano la salute dei nostri cari o in debiti di paesi nei quali non vivremmo neanche sotto minaccia!

Perché non compiamo una scelta?

Con il Bank Mob abbiamo voluto mandare un messaggio alle banche: pretendiamo trasparenza e correttezza, pretendiamo che aziende virtuose crescano grazie ai nostri soldi e pretendiamo che le banche ritornino alla loro funzione sociale, fondamento di una finanza corretta e utile.

ECCO LE TAPPE

  • Il 6 Febbraio 2014 abbiamo organizzato un evento nel quale abbiamo approfondito questi temi e abbiamo lanciato la nostra iniziativa.
  • Il 15 Marzo 2014 30 persone hanno deciso di chiudere i propri conti correnti e di aprirli in Banca Etica. Un gesto semplice e allo stesso tempo molto forte.
  • il 24 Settembre 2015 abbiamo organizzato un incontro su Finanza e Mafie con Giuseppe De Marzo di Libera e Simone Grillo, collaboratore di Etica SGR ed esperto di finanza Etica.
  • Il 9 ottobre 2015 un altro incontro su Finanza e Azzardo con Umberto Rapetto e Leonardo Becchetti
  • Il 23 ottobre andremo tutti nella sede di Banca Etica con una grande festa per aprire nuovi conti e lasciarci la Finanza Casinò alle spalle. 

 

SAVE YOUR MONEY, SAVE YOUR PIG, SAVE YOUR FUTURE.

 

Video del Bankmob 2014

Save The Pig – Presentazione

 

Guarda la gallery del Bankmob!
Clicca per vedere locandine e comunicati
La campagna prosegue nel 2015 insieme a Libera, al GIT del Lazio dei Soci di Banca Etica e al movimento Slotmob!